Vai al contenuto

Sostegno e consulenza psicologica

Terapia cognitivo-comportamentale individuale

psicoterapia cognitivo-comportamentale

L’intervento cognitivo-comportamentale ha la caratteristica di essere, solitamente, un tipo di intervento breve, strutturato e basato sul principio che pensiero, emozione e comportamento sono 3 aspetti del funzionamento individuale che interagiscono continuamente e si influenzano reciprocamente (Kendall, 1993).

  • Si è dimostrata efficace in una vasta gamma di disturbi psicologici del bambino e dell’adolescente
  • Ha forti basi scientifiche di efficacia dei trattamenti
  • Si evolve continuamente ed è in continuo aggiornamento
  • Funziona! Si arriva alla soluzione di buona parte dei disturbi del bambino, dell’adolescente o dell’adulto in un tempo relativamente breve

Il percorso può essere suddiviso in 4 fasi:

  1. Conoscenza reciproca volta a facilitare il rapporto terapeutico
  2. Assessment e valutazione del problema
  3. Trattamento
  4. Esito
terapia psicologica bambini e adolescenti

Per bambini e adolescenti

L’intervento cognitivo-comportamentale per l’età evolutiva mira ad agire su una vasta gamma di problematiche riguardanti bambini e adolescenti.

terapia psicologica psicoterapia adulti

Per adulti

Percorso di aiuto psicologico individuale con identificazione delle connessioni tra la problematica emotiva e il contesto di vita. Il percorso permetterà di individuare le risorse personali per poter raggiungere gli obiettivi desiderati.

Si rivolge a persone di età adulta che vivono difficoltà relative all’umore, all’ansia e che possono ripercuotersi sul loro funzionamento individuale (sul sonno, sull’alimentazione, ecc..), sociale, familiare e lavorativo.

Il servizio si svolge inizialmente a cadenza settimanale, per poi proseguire bisettimanalmente prima della chiusura della terapia.